CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1-       La merce si intende resa su automezzo. Lo scarico è a carico esclusivo del cliente.

2-       Contratti, variazioni ed eventuali accordi si intendono perfezionati solamente se sottoscritti da entrambe le parti e recepiti nella nostra conferma d’ordine.
In caso di incongruenza tra la conferma e le presenti condizioni generali di vendita, prevarrà quanto previsto nella conferma d’ordine. I termini di consegna decorreranno solo dopo l’accettazione della conferma d’ordine e delle condizioni generali di vendita da parte del compratore. Nel caso in cui, anche in assenza di conferma d’ordine e di condizioni generali di vendita controfirmate, si proceda comunque alla spedizione della merce e quest’ultima venga accettata dal cliente, tale comportamento concludente varrà come accettazione delle presenti condizioni generali e di quanto contenuto nella conferma d’ordine, secondo il principio del silenzio assenso.

3-        Il committente dovrà denunciare vizi, difformità, mancanze o avarie della merce esclusivamente a mezzo raccomandata alla NCM entro 8 gg. dalla data di consegna.

Qualora il reclamo sia tempestivo e fondato, l’obbligo della NCM è limitato alla sostituzione o riparazione della merce riconosciuta difettosa, con rinuncia da parte del committente alla risoluzione del Contratto ed al risarcimento dei danni.

Nel caso in cui abbia utilizzato la merce o l’abbia comunque modificata/alterata senza preventivamente consentire alla venditrice i necessari controlli presso di lui, il compratore non potrà più sollevare reclami o promuovere eventuali azioni giudiziarie.

In ogni caso, il compratore dovrà provvedere al pagamento del prezzo pattuito, essendogli vietata qualsiasi azione, prima di aver provveduto al pagamento.

4-       I termini di consegna del materiale indicati nella conferma d’ordine sono indicativi. Il compratore non ha diritto ad alcun indennizzo per eventuali ritardi nella consegna, salvo diversi accordi scritti e salvo anche in  questa ipotesi cause di forza maggiore.

Fatto salvo quanto sopra, i termini di consegna decorreranno comunque dalla data di ritorno della copia firmata per accettazione.

5-       I pagamenti dovranno essere effettuati direttamente alla nostra sede con bonifici, o titoli intestati esclusivamente a N.C.M. srl. Il ritardo nel pagamento dà diritto alla NCM di sospendere o di annullare ulteriori ordini in corso, senza pregiudizio degli altri suoi diritti. Trascorso il termine fissato per il pagamento, decorrerà a favore della  NCM  l’interesse convenzionale di mora in ragione di quanto previsto dal D. lgs. 231/02. In caso di ritardato pagamento, anche se parziale, il committente decadrà dal beneficio del termine  e la NCM potrà richiedere l’integrale pagamento della fornitura, oltre agli interessi di mora, nonché sospendere o annullare l’espletamento di eventuali altri contratti in corso, senza che il committente possa avanzare pretese di compensi, indennizzi o riserve al riguardo. La NCM è espressamente autorizzata dal committente ad emettere ricevute bancarie per gli importi dovuti.

Qualora, per qualsiasi motivo nella presente conferma d’ordine non venisse espressamente indicato il prezzo, le Parti dichiarano di volersi riferire al prezzo contenuto nei listini in vigore o a quello normalmente praticato dalla NCM. (art 1474 C.C.), se trattasi di articolo non presente nel listino.

6-       La spedizione dei materiali relativi alla conferma d’ordine è per NCM condizionata al ritorno della copia timbrata e firmata dal compratore.

7-       Per ogni controversia, viene riconosciuta da entrambe le Parti unicamente la competenza dell’Autorità Giudiziaria di Milano, da considerarsi inderogabile anche in caso di garanzia e di continenza di cause.

8-       La produzione NCM si uniforma alla normativa vigente, indicata sulla conferma d’ordine e sui documenti contrattuali.

Il cliente dichiara di accettare tali norme a lui note, come modalità di produzione, ad integrazione delle presenti condizioni.

9-       Il committente, anche per i suoi aventi causa, cui dovrà comunicare il presente obbligo e farlo accettare, si impegna a verificare ed a collaudare la fornitura – a sue spese ed in contraddittorio con NCM – prima della spedizione per i materiali destinati all’esportazione, e prima dell’installazione per quelli destinati al mercato nazionale; l’effettuazione di tali operazioni comporterà automatica accettazione, senza riserve, della fornitura e decadenza da qualsiasi garanzia. Il committente è il responsabile esclusivo del montaggio e dell’installazione, che si obbliga ad affidare a imprese specializzate.

10-     Per quanto attiene la fornitura di torrifaro e pali poligonali ad innesto, lo stesso committente (ferma l’esclusiva responsabilità sua e dell’impresa esecutrice) dichiara di aver preso visione della documentazione NCM “Istruzioni di montaggio torrifaro” e dei disegni all’uopo già predisposti; tale documentazione (istruzioni e disegni) costituisce parte integrante della fornitura, ed è consegnata al committente con il materiale venduto. Lo stesso committente si obbliga comunque a richiederne eventualmente ulteriore copia a NCM prima di effettuare l’installazione, obbligandosi altresì a renderne preventivamente edotta l’impresa esecutrice ed a osservarne e farne osservare le prescrizioni ivi contenute.

11-     Il periodo di garanzia è di un anno a decorrere dal trasferimento della proprietà come previsto dal C.C. .

12-     Il committente dovrà allegare alla presente  richiesta scritta di eventuali facilitazioni fiscali.

 

GARANZIA

Il periodo di garanzia è di un anno a decorrere dal trasferimento della proprietà come previsto dal C.C. vigente.

N.C.M. S.r.l.
Sede legale: Via Bramante, 24 - 20020 MAGNAGO (MI) - Italy - Uffici e magazzino: Via Marconi, 103 - 20020 MAGNAGO (MI) - Italy
Tel. +39 0331 657001 (ric. aut.) - Fax +39 0331 305845
Cap. sociale 90.000,00 € - Cod. Fiscale e Part. IVA IT05864500151 - R.E.A. Milano 1043027
N. Meccanografico MI 051181 - Registro imprese di Milano 05864500151 - e-mail: ncm@ncm.it